carbossiterapia grottaglie

Categoria:

Viso e Corpo

trattamenti medicina estetica viso
trattamenti medicina estetica corpo
Torna ai trattamenti

Cos’è la Carbossiterapia

La carbossiterapia è una tecnica che prevede la somministrazione per via sottocutanea di determinate quantità di anidride carbonica a scopo terapeutico ampiamente usata in dermatologia, medicina vascolare, ginecologia e medicina estetica. E’ un trattamento naturale, non pericoloso, atossico e anallergico.

Per chi è indicata la Carbossiterapia

La carbossiterapia è indicata per il trattamento di:

– insufficienza venosa e linfatica, disturbi della microcircolazione, ulcere delle gambe,fenomeno di Raynaud
– psoriasi, cicatrici ipertrofiche, alopecia
– invecchiamento cutaneo
– cellulite, adiposità localizzata
– lassità della pelle
– smagliature
– ringiovanimento vulvare e vaginale

In Medicina Estetica, intervenendo su punti specifici la carbossiterapia permette di migliorare la cellulite e la adiposità localizzata con rimodellamento della silhouette . Si può utilizzare anche per snellire i fianchi, interno ginocchia, braccia e sottomento.
Migliora l’aspetto di viso collo e decolletè ed è utile come prevenzione e trattamento dell’invecchiamento cutaneo, delle smagliature e per minimizzare le cicatrici.
Migliora il microcircolo e la circolazione linfatica, stimolando il drenaggio linfatico e venoso.
Attiva il metabolismo tissutale.

Come si svolge l’intervento di Carbossiterapia

Il trattamento viene praticato dal medico estetico con microiniezioni di anidride carbonica nel sottocute delle zone interessate per esempio zone di cellulite, lassità cutanea come braccia, interno cosce, zona periombelicale, viso decolletè, mani. L’anidride carbonica viene emessa da apparecchiature di ultima generazione sicuri e affidabili.

POST TRATTAMENTO:

  • Costi indicativi: 70/100 euro IVA esclusa

  • Durata: 10-40 minuti

  • Anestesia: Nessuna

  • Tempi di recupero: Immediato

Torna ai trattamenti